Visto requisiti

I requisiti per i visti russi didcen che:

Il passaporto deve essere valido per almeno 6 mesi dopo la scadenza del visto richiesto.

Anche il passaporto deve avere almeno 2 pagine vuote per i visti autoadesivi.

La domanda di visto russo deve essere presentata al consolato russo non prima di 90 giorni prima del tuo viaggio in Russia.

Nella maggior parte dei casi, la domanda di visto deve essere compilata sul sito web del Ministero degli Esteri russo.

Per richiedere il visto deve partecipare alla riunione di persona o per telefono riservato a pagina http://www.rusturn.com. Si noti che in alcuni consolati russi richieste di supporto del tour solo attraverso centri autorizzati Visa.

Attenzione, anche se si stanno applicando per visto russo attraverso un consolato un’agenzia di viaggi locale ha il diritto di invitare per un colloquio.

All’arrivo presso il consolato o Visa Centro deve portare il loro passaporto valido e modulo di domanda di visto compilato e firmato apposita pagina web con scrittura a mano.

Requisiti per i visti russi dicono anche che un invito visto è necessario allegare alla domanda di visto. Che cosa è un invito visto per la Russia? Come ottenere l’invito visto? Vedere in questa pagina web siti la “lettera di invito”

È inoltre necessario inviare una o due foto (formato 35 x 45 mm). La foto deve essere incollata al modulo di richiesta del visto russo. Staffe e clip non sono ammessi.

Una polizza di assicurazione è necessario per i cittadini di Austria, Belgio, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Israele, Italia, Lussemburgo, Portogallo, Spagna e Paesi Bassi. La polizza assicurativa deve coprire l’intero periodo del visto richiesto.

Un consolato vtces anche il diritto di chiedere, se necessario, qualsiasi altro documento, di controllare la finalità e la durata della visita proposta del richiedente, le risorse finanziarie sufficienti per rimanere in Russia e l’intenzione del richiedente del richiedente di lasciare il Federazione russa dopo il viaggio:
– L’estratto conto del richiedente;
– Dichiarazione del datore di lavoro sulla retribuzione del ricorrente per l’anno precedente, sei mesi o un mese;
– Assicurazione sanitaria valida nel paese da visitare e coprendo completamente la prima visita;
– I documenti relativi alla proprietà nel paese del richiedente di cittadinanza;.
– La prova della composizione della famiglia del richiedente.